Abbondanti nevicate in Appennino e temperature rigide. Cielo sereno e piste in ottimo stato.

Finalmente, vien da dire, nel fine settimana appena trascorso, un minimo di bassa pressione alimentata da aria fredda...

... ha portato delle nevicate piuttosto abbondanti sull’intera dorsale appenninicadove localmente si sono contati apporti di 30-40 cm di manto fresco. Le nuove nevicate, unitamente all’afflusso di correnti fredde dai quadranti nord-orientali, hanno decisamente migliorato lo stato delle piste delle principali località sciistiche appenniniche, specialmente laddove era già presente un buon fondo. In questo momento, da nord a sud, possiamo contare su un buono/ottimo innevamento nell’80% dei comprensori turistici invernali della dorsale, che grazie alle temperature molto rigide e alle lunghe giornate di sole che ci apprestiamo ad avere, potranno offrire meravigliose giornate di sci a tutti i visitatori. 

Qui di seguito vi mostriamo alcune delle più belle immagini, tratte dalle webcam ad alta definizione della nostra rete. Vi ricordiamo che chiunque volesse usufruire dei nostri servizi di noleggio webcam può contattarci a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo .

 

 

Eremo di Monte Carpegna (PU), ottimo innevamento e piste in splendido stato, con vista sul mare Adriatico.

Image

 

Monte Nerone (PU), almeno 30 cm di neve fresca oltre ai 70 cm già presenti, per un ottimo innevamento già a quote di 1200 metri slm.

Image

 

Il Monte Terminillo (RI), con la vetta ricoperta da uno spesso e fresco manto nevoso. Anche le piste sottostanti, grazie alle nuove nevicate, sono in ottimo stato.

Image

 

Campo Felice (AQ), come al solito ottimamente innevata in ogni sua pista, e pronta ad accogliere migliaia di sciatori.

Image

 

 

Ed infine Ovindoli (AQ), con il vasto comprensorio che gode di un abbondante e splendido innevamento.

Image

 

Alessandro Campana, 22 febbraio 2011